Franco Valente
02) Gambatesa V. Di Capua JPG copia

Vincenzo di Capua, Mecenate e un verso di Quinto Orazio Flacco a Gambatesa

  Ho avuto modo di illustrare in ogni minimo particolare le pitture del castello di Gambatesa e i riferimenti che esse hanno con le Metamorfosi di Ovidio. La questione dei riferimenti alla letteratura latina potrebbe sembrare puramente occasionale e si [...]

aprile 24, 2016 Castelli del Molise, Storia
3-S.GiorgioPetrella copia

S. Giorgio martire a Petrella Tifernina. Un santo tra storia e leggenda

Giorgio è uno dei santi ai quali la Cristianità rivolge particolare attenzione, ma proprio la sua immagine a rilievo che si conserva a Petrella costituisce il primo dei misteri che avvolgono questo straordinario e pressoché sconosciuto monumento medioevale che gli [...]

aprile 23, 2016 Monasteri e chiese del Molise, Santi nel Molise
Mario Leporatti

Mario Leporatti è stato mio professore di storia e filosofia a Venafro nel 1963

Nel 1963 avevo 17 anni e frequentavo il liceo classico di Venafro. Da Roma arrivò un professore che ci sconvolse perché riusciva a contestualizzare Pomponazzi con l’astro nascente della musica italiana che era Rita Pavone. Ma, soprattutto, ci fece capire [...]

aprile 12, 2016 Cultura
DSC_9822

Spigolature araldiche. Il Toson d’Oro in uno stemma di Filippo II di Spagna a Guardia Regia

Sulla facciata del Municipio di Guardiaregia, da tempo non antico, si trovano collocati due stemmi che, con chiara evidenza, provengono da altri luoghi del paese. Lo stemma di destra è certamente quello dell’Università di Guardia Regia perché vi si vede [...]

marzo 27, 2016 Spigolature araldiche
A9

Francesco Jovine – Viaggio nel Molise – 1941 – Isernia

Francesco Jovine nel 1941 ritornò in treno nel Molise per scrivere una serie di articoli per il “Giornale d’Italia”. Nel 1967 Lino Battista curò la loro pubblicazione in un unico volume sotto il titolo di “Viaggio nel Molise”, per la [...]

marzo 9, 2016 Cultura, Il Molise, nessuna categoria
scanner_20160309_0001

Francesco Jovine – Viaggio nel Molise – 1941 – Venafro

Francesco Jovine nel 1941 ritornò in treno nel Molise per scrivere una serie di articoli per il “Giornale d’Italia”. Furono ripubblicati nel 1976 dalla scomparsa Libreria Editrice Marinelli con una prefazione di Nicola Perrazzelli del 1967. Il libro ormai è [...]

marzo 9, 2016 Curiosità molisane, Il Molise
A SANNICOLA copia

Giovanni Sannicola. Poche parole sulla città di Venafro e sul monumento eretto nella stessa in onore di Licinio. 1845

A Venafro il nome leggendario di Licinio sopravvive in quella particolare oliva che in sua memoria ancora oggi si chiama “liciniana”. A questa leggenda attinse anche Vincenzo Cuoco che nel suo romanzo storico Platone in Italia dedicò un intero capitolo [...]

marzo 5, 2016 Storia, Venafro
F.VALENTEtommasoS.VINCENZO

Per vedere S. Vincenzo al Volturno recatevi nel Museo S. Chiara di Venafro. Ne vale la pena.

Nel Museo Archeologico di S. Chiara a Venafro si conservano i reperti venuti fuori dagli scavi di S. Vincenzo al Volturno. Tra essi alcuni frammenti, magistralmente ricostruiti e ricomposti, di una cosiddetta “Incredulità di Tommaso”. E’ un affresco del periodo [...]

gennaio 31, 2016 Arte, nessuna categoria
25) S.PietroCROCE1

La Croce stazionaria di S. Pietro a Frosolone

  Particolarmente complicata la ricostruzione delle vicende della croce di S. Pietro, che oggi si trova nel mezzo della piazza omonima. La chiesa di S. Pietro non esiste più e nulla sappiamo della sua forma originaria. Tuttavia, se tutti i [...]

gennaio 29, 2016 Croci stazionarie
disegno venafro ex giorgio copia

Nessuno a Venafro lo ricorda, ma Onorato Servio attribuisce la fondazione della città a Diomede

Nel XVII e XVIII secolo i Monachetti realizzarono alcuni disegni a volo di uccello di Venafro ricordando ai propri contemporanei che, quanto sia stata grande la città, lo raccontano le sue rovine: VENAFRUM QUANTUM FUERIT IPSA RUINA DOCET. Oggi Venafro, [...]

gennaio 9, 2016 Antichità romane, nessuna categoria, Storia
IserniaPacichelli1

Palazzo Laurelli in Isernia. Uno stemma modificato ricorda i d’Avalos, originari proprietari.

Nell’utilissima veduta a volo d’uccello di Giambattista Pacichelli realizzata alla fine del XVII secolo (G.B.PACICHELLI, Il regno di Napoli in prospettiva, Napoli 1703) nella parte centrale è rappresentato il “Palazzo del Principe”. Nelle note che accompagnano la prospettiva, Pacichelli sintetizza [...]

dicembre 28, 2015 Spigolature araldiche
FrancoValenteCrocifissioneEpifanio

27 dicembre festa di S. Giovanni Evangelista, anche nella cripta di Epifanio

“Donna ecco tuo figlio, figlio ecco tua madre!” nella cripta di Epifanio del Monastero di S. Vincenzo al Volturno   La storia religiosa di questo monastero dedicato a S. Vincenzo di Saragozza non si può capire se non si torna [...]

dicembre 27, 2015 Arte, Santi nel Molise
2015-12-13 13.13.13 copia 3

Al Procuratore della Repubblica. Oggetto. Sfregio ai monumenti in Venafro

Venafro 21 dicembre 2015 Oggetto: Danneggiamento a monumenti in area archeologica di Venafro Al sig. Procuratore della Repubblica di Isernia Il sottoscritto arch. Francesco Valente, PREMESSO che è stato nominato CONSERVATORE ONORARIO DEI BENI CULTURALI DI VENAFRO dalla Giunta Comunale [...]

dicembre 21, 2015 Archeologia e trippa per gatti, Arte, architettura e malcostume
DSC_6080

Il quadro della Madonna delle Grazie con i Santi Giuseppe e Francesco di Paola in S. Cristina di Sepino

Sulla parete della navata di destra, in cornu epistulae, della chiesa di S. Cristina di Sepino, una delle basiliche più belle del Molise, è sistemato un quadro che proviene, con molta evidenza, da una chiesa non più officiata. Lo si [...]

dicembre 15, 2015 Arte
DSC_8966

La Porta Santa e i Giubilei nella Cattedrale di Venafro

Gabriele Cotugno nelle sue Memorie storiche di Venafro ricorda che nel 1399 Andrea Fiascone di Prata Decano della Chiesa di Venafro fu scelto Vescovo dopo la mor­te di F. Ruggiero. Ebbe governata questa Chie­sa per alcuni anni; ma non si fa [...]

dicembre 8, 2015 Architettura antica nel Molise
10420266_760097884135751_3793064206451451505_n

Ristoranti nel Molise. Ho deciso che, se ci mangio bene, ve lo faccio sapere. Oggi dedicato a ROUTE 66 di Pozzilli

Un viaggio nel Molise è un’opportunità per immergersi nella tradizione di una Regione, assaporando storie, odori e sapori che rivivono ogni giorno sulla tavola di questo ristorante… Se venite nel Molise e se avete la pazienza di osservarlo con attenzione [...]

novembre 23, 2015 Ristoranti nel Molise
CarovilliS.Domenico2008

La Croce stazionaria di S. Domenico di Sora a Carovilli

A Carovilli la croce stazionaria si trova all’esterno del paese davanti all’antica chiesa di San Domenico di Sora. Per guadagnare le indulgenze, si girava attorno alla bella croce stazionaria dai bracci gigliati, eretta nel 1811, se è credibile la data [...]

novembre 9, 2015 Croci stazionarie
castelpetroso1

La Croce stazionaria di S. Rocco a Castelpetroso

Sulla strada che da Castelpetroso porta a S. Angelo in Grotte vi è una cappella dedicata a S. Rocco. . . Sul portale una epigrafe riferisce che a quella chiesa furono fatti sostanziali restauri nel 1786. Il Masciotta (GB. MASCIOTTA, [...]

ottobre 28, 2015 Croci stazionarie
6)AnnunziataCasalciprano

Cosa ci fa a Casalciprano uno stemma di papa Urbano VIII, Maffeo Barberini?

In agro di Casalciprano, a 3 chilometri dal paese sulla strada che porta a Castropignano, vi è la chiesa dell’Annunziata che una volta aveva il titolo di S. Maria di Castagneto. E’ un luogo di particolare importanza per la storia [...]

ottobre 26, 2015 nessuna categoria, Spigolature araldiche
cann2009 (31)

La lunetta del portale di S. Maria di Canneto a Roccavivara è del 1179. Era abate Raynaldo

. L’11 marzo 1179 con un suo privilegio papa Alessandro III estendeva all’abate Rainaldo di S. Maria in Canneto la protezione della Santa Sede al monastero e ne confermava i possedimenti. E’ un documento di particolare importanza non solo perché [...]

ottobre 24, 2015 Architettura antica nel Molise, Arte, Monasteri e chiese del Molise, nessuna categoria
Imacon Color Scanner

Il Castello di Cerro a Volturno

Franco Valente (con preghiera di citare la fonte in caso di utilizzazione del testo) . Il Chronicon Vulturnense documenta am­piamente la progressiva organizzazione coloniale e le notizie certe delle colonizzazioni dei secoli IX e X non sono che la conferma [...]

ottobre 21, 2015 Castelli del Molise, Castelli longobardi e normanni nel Molise
MGrazieGuglionesiBLOG

Michele da Valona e la Madonna delle Grazie fra i santi Sebastiano e Rocco a Guglionesi

. Il 31 marzo 1495 la Lega degli stati europei intimava a Carlo VIII di lasciare Napoli e a fare ritorno in Francia. Cosa che fece il 24 maggio di quell’anno lasciando una situazione politica incerta mentre le forze spagnole [...]

ottobre 17, 2015 Arte, Santi nel Molise
Castropign (8) copia

Francesco d’Evoli e Zenobia Revertera in uno stemma di Castropignano

. Sulla porta del passo carraio che permetteva, superato un ponte levatoio, di entrare nel castello di Castropignano, sopravvivono una lastra lapidea con una epigrafe in ottime condizioni e uno stemma di grandi dimensioni di difficile lettura tanto è il [...]

ottobre 6, 2015 Spigolature araldiche
93c1a106-3eba-4d0d-816f-9908534a19dd

Rubio ha fatto una delle migliori pubblicità per il Molise sconosciuto

Ieri sera Rubio ha fatto una delle migliori pubblicità per il Molise sconosciuto facendo scoprire, insieme al grande (in ogni senso) Michele Fratino, quella cucina che non vogliamo capire essere il punto di partenza per ogni prospettiva di recupero di una [...]

settembre 24, 2015 Curiosità molisane
Schermata 2015-09-22 alle 09.13.21

Perché Rocca Vivara si chiama Rocca Vivara?

Giambattista Masciotta (Il Molise dalle origini ai nostri giorni, 1915, ed.1952) era convinto che il nome di Roccavivara derivasse dal nome o dal prenome di un antico dominatore del luogo. Lo desumeva dalla circostanza che l’antico nome del paese fosse [...]

settembre 22, 2015 Castelli del Molise, Castelli longobardi e normanni nel Molise
Trivento2009 (57)

Spigolature araldiche: Due stemmi sconosciuti dei Caldora a Trivento.

Le pietre prima o poi parlano e raccontano. . . Qualche anno fa Silvia Santorelli su Archeomolise pubblicò un prezioso articolo che era una rassegna di reperti erratici murati qua e là sulle facciate di chiese e palazzi nel centro [...]

settembre 11, 2015 Spigolature araldiche
Trivento6

L’altare del magnifico Giuseppe Bastelli nella cattedrale di Trivento

L’altare del magnifico Giuseppe Bastelli nella cattedrale di Trivento Franco Valente Nel 1735 il vescovo triventino Alfonso Mariconda veniva promosso ad arcivescovo e come tale trasferito a guidare la diocesi di Acerenza e Matera. Tutte le cronotassi dei vescovi riferiscono [...]

settembre 11, 2015 Architettura antica nel Molise, Arte
2015-09-08 11.19.19 copia

8 settembre a Canneto di Roccavivara

8 settembre a Canneto Sicuramente complicata l’interpretazione della lunetta di S. Maria di Canneto. “Vidi ritto in mezzo al trono circondato dai quattro esseri viventi e dai vegliardi un Agnello, come immolato”. A sinistra l’Agnello crucifero dell’Apocalisse suggerisce la soluzione [...]

settembre 8, 2015 Arte
03-Regno_Napoli_di_qua_dal_Faro

Morirò borbonico. Di sinistra, non monarchico, ma borbonico…

Morirò borbonico. Di sinistra, non monarchico, ma borbonico. . . L’unità d’Italia fu la cancellazione di un regno illuminato dove per la prima volta si era sperimentato utopisticamente il sistema socialista. Marxianamente ragionando, la caduta del sistema derivò dallo sviluppo [...]

settembre 2, 2015 Cultura, Il Molise, Storia
02-olio2

L’OLIVA A ZIZZELLA E LE CITTA’ CHE LA PROMUOVONO

Nella dialettica di sinistra, una volta, quando si voleva dare una stoccata finale e far fuori un interlocutore, lo si accusava di qualunquismo. Dopodiché la discussione finiva in rissa e la dialettica andava a farsi benedire. Mentre si facevano alcune [...]

agosto 25, 2015 Cultura, Politica Regionale
CASTELROMANO copia

CASTEL ROMANO di ISERNIA: E’ un’importante rocca sannitica e una postazione longobarda altrettanto importante. Certamente non è Aquilonia.

Ogni anno, con il caldo dell’estate, qualcuno ha un miraggio e vede Aquilonia. Adesso l’hanno vista a Castel Romano di Isernia. In questi giorni si parla di una missione archeologica olandese che avrebbe cominciato una campagna di scavi nell’area di [...]

agosto 21, 2015 Antichità sannitiche
IMG_2020 copia

Volturno sfregiato. Italia sfregiata.

Ormai il sacrificio è compiuto. . . La sciagura più grande di questa Italia è la consapevolezza che i Monumenti e il Paesaggio non sono difesi da una certa Magistratura e tanto meno dal Ministero per i Beni Culturali. La [...]

agosto 19, 2015 Archeologia e trippa per gatti
11894615_1143494019000890_510354148524773681_o

PACENTRO: Jacopo e Antonio Caldora, capitani di ventura tra Angioini, Durazzeschi e Aragonesi.

17 agosto 2015 ore 19 nel Castello di PACENTRO Un’occasione anche per visitare uno dei paesi più belli d’Abruzzo Jacopo e Antonio Caldora, capitani di ventura tra Angioini, Durazzeschi e Aragonesi. Tra le famiglie che nei secoli XIV e XV [...]

agosto 16, 2015 Appuntamenti culturali
cripta dell'abbazia

La Lectio divina di Auperto. La festa mondiale dell’Assunta è nata alle sorgenti del Volturno. Ne sono convinto e spiego perché.

Nella Cripta di S. Maria in Insula a S. Vincenzo al Volturno si conserva la più antica immagine del mondo di Maria Assunta in cielo. Le pitture furono eseguite su commissione dell’abate Epifanio, intorno all’840. Estratto da INCIPIT APOCALYPSIS Franco [...]

agosto 15, 2015 nessuna categoria