Franco Valente
gambatesa-f-valente2

L’albero reciso nelle pitture del Castello di Gambatesa.

Sono tante le questioni che ancora rimangono insolute nella lettura delle pitture che Donato da Copertino completò nell’agosto 1550 nel castello di Gambatesa. E’ ormai ampiamente dimostrato che l’elemento determinante per la costruzione dell’architettura iconologica fu la precisa volontà del [...]

settembre 18, 2016 Spigolature araldiche
cattedrale-affreschi-2009-21-copia

Venafro. Non una crisi, ma il declino. Autopsia di una città morta.

Autopsia di una città morta. Per il Dizionario della Treccani, il termine “declino” significa: Il volgere al basso: declino del Sole, di un astro. Più comunemente in senso figurato, decadenza, perdita di potere: il rapido declino di una personalità politica, [...]

settembre 17, 2016 Cultura, Politica
s-vincenzo-2016-spolpato2

S. Vincenzo al Volturno. I boiardi dello stato e il delirio di onnipotenza.

Torno ancora una volta sul disastro di S. Vincenzo al Volturno dove i boiardi del Ministero per i Beni Culturali continuano a tenere un atteggiamento che è di grande irresponsabilità. Prima che mi querelino l’ennesima volta e inutilmente per diffamazione [...]

settembre 11, 2016 Archeologia e trippa per gatti, nessuna categoria
muratori-min-chronicon1-copia

ll salotto di Mimmo Cimino a Venafro, la Terra del Nulla.

Sono amico d’infanzia di Mimmo Cimino e quando una ventina di anni fa aprì un negozio di antiquariato a Venafro fummo in molti a dirgli che era come mettere i pomodori sulla luna. Venafro è un pessimo ambiente sul piano [...]

settembre 8, 2016 Cultura
DSC_1404

S. Maria della Strada in agro di Matrice. Una questione rimasta in sospeso.

Non potete immaginare come sia difficile smantellare una convinzione sbagliata quando questa è diventata di dominio pubblico. Ancora più difficile se tale convinzione è stata diffusa da una personalità della cultura come è stata Evelina Jamison, negli anni 30 una [...]

settembre 6, 2016 Architettura antica nel Molise, Arte, Monasteri e chiese del Molise
Franco-valente.s.martino5

Spigolature araldiche. Uno stemma degli Orsini nella chiesa del Convento di Gesù e Maria di S. Martino in Pensilis.

Nella chiesa del convento Gesù e Maria di S. Martino in Pensilis, in uno dei tanti rifacimenti, fu riutilizzata una pietra che oggi costituisce una mensola sulla parete di fondo del presbiterio ma che, presumibilmente, stava in origine in altro [...]

agosto 26, 2016 Spigolature araldiche
miranda-pacci-2016-Franco-valente5

La famiglia dei Pacci a Miranda.

. Nel ferragosto del 1955 Raffaele Pizzi, meno che ventenne, scoprì che nel cosiddetto Vallone di S. Lucia, a qualche chilometro da Miranda sul versante di Isernia, vi era un cumulo di pietre che chiaramente erano appartenute a qualche edificio [...]

agosto 23, 2016 Antichità romane
Andarepersantiagnone copia

Appuntamenti: 19 agosto in Agnone, 21 agosto a Gambatesa

  Agnone 19 agosto ore 18,30 Gambatesa 21 agosto ore 19 [...]

agosto 19, 2016 Appuntamenti culturali
SANBIASEfrancovalente16

La Croce stazionaria di San Biase

  Che non sia facile stabilire una data alle croci stazionarie che punteggiano il Molise lo dimostra quella che si trova subito fuori dell’abitato di S. Biase. La data che appare in bella evidenza sul fronte della colonna a sezione [...]

agosto 19, 2016 Croci stazionarie
13728970_10210059465102737_1981401918259562411_n

Nel segno dei Sanniti. Guardia Sanframondi 25 luglio 2016, ore 18,30

NEL SEGNO DEI SANNITI LUNEDI’ 25 LUGLIO 2016 ORE 18,30 CASTELLO MEDIOEVALE GUARDIA SANFRAMONDI Interventi Prof. ENRICO GAROFANO, storico Nel segno dei Sanniti. Introduzione Arch. FRANCO VALENTE, storico del territorio Sanniti e Romani. Culture ed economie in contrasto Avv. DOMENICO [...]

luglio 24, 2016 Cultura
Sciaboletta

SCIABOLETTA!

SCIABOLETTA! Nisciune m’avvante e m’avvante iè! (Nessuno mi vanta, allora mi vanto da solo). “Chi è senza peccati scagli la prima pietra”. Seguendo questa indicazione cristiana credo di dovermi porre in prima fila tra coloro che non dovrebbero scagliare pietre. [...]

luglio 13, 2016 Politica, Venafro
IMG_20160707_0001

7 luglio 2002. Gennaro Morra

Venafro e la memoria corta. 7 luglio 2002: una data dimenticata. Una comunità è grande se grande è la sua memoria e se chi l’amministra ne va orgogliosa. Venafro in questo momento è al declino perché chi l’amministra sta facendo [...]

luglio 7, 2016 nessuna categoria
13) Agnello copia 2

Molise a strisce

L’agnello crucifero di S. Giovanni Battista nella parrocchiale di Colletorto La lucertola di Carovilli La Ciarangella nella chiesa dell’Assunta a Montorio nei Frentani Il serpente di Roccamandolfi nell’acquasantiera della chiesa di S. Giacomo [...]

giugno 24, 2016 Arte
FrancoValente2013

La rassegnazione dei Venafrani. Quanto sia stata grande Venafro lo dice la sua rovina!

Il 18 giugno, come faccio da 60 anni, ho partecipato attivamente alla processione di S. Nicandro. Ho il privilegio, per grazia ricevuta, di far parte dello zoccolo duro che canta l’Inno. Chi non canta l’inno di S. Nicandro non è [...]

giugno 20, 2016 Venafro
IMG_20160618_0001

Una giornata a Termoli in occasione della presentazione del libro “TERMOLI” di Antonio Smargiassi

. Qualche giorno fa ho tentato di comprare il libro di Antonio Smargiassi su Termoli, ma in libreria mi hanno detto che non sarebbe stato disponibile prima della presentazione. Ne ho chiesto copia a Gianni Di Giandomenico che era uno [...]

giugno 18, 2016 nessuna categoria
Franco-valente-campolieto-dicapuaarcamone6

Anche il vescovo Pietro Antonio di Capua, uno dei personaggi più sospettati di eresia dalla Curia romana, fu feudatario di Campolieto

Sembra che un giorno a Campolieto vi sia stata un’esplosione e che alcune pietre siano finite miserevolmente qua e là a raccontare la propria storia. Qualcuna a malapena si riconosce nel mare delle trasformazioni dell’antico castello, ora detto, con un [...]

giugno 9, 2016 Spigolature araldiche
BattisteroLarino.FrancoValente5

Il vescovo Stefano e il fonte battesimale della Cattedrale di Larino

Entrando nella cattedrale di Larino, sulla destra, nella parte meno illuminata, sopravvive un fonte battesimale che una volta si trovava davanti all’altare dell’Annunziata, nella navata di sinistra. In quel luogo, infatti, lo descrive nel 1744 Giovanni Andrea Tria nelle sue [...]

giugno 7, 2016 Architettura antica nel Molise, Monasteri e chiese del Molise
DSCF0457 copia

Un fonte battesimale e un’acquasantiera a S. Polo Matese

Nel 1531 la terra di S. Polo è citata in un rilievo dei beni appartenuti a Enrico Pandone prima della confisca seguita alla sua decapitazione per alto tradimento quando lasciò Carlo V per schierarsi con i Francesi. Dopo la confisca [...]

giugno 5, 2016 Arte, Spigolature araldiche
Simmaco-papa

Perché S. Vincenzo al Volturno viene sempre definito “… locum qui nominatur Samnie”? (Quel luogo che una volta si chiamava Sannia). Prima dei monaci vi era stato un vescovo: MARCUS SAMNINUS

La diocesi di Marco, vescovo sannino alle sorgenti del Volturno Con il dissesto dell’Impero romano, anche questa parte del territorio subì pesanti depauperamenti, tuttavia qualcosa dovette sopravvivere se è vero che nell’ambito della organizzazione vescovile della Chiesa romana si sia [...]

maggio 30, 2016 Antichità sannitiche, Architettura antica nel Molise, Monasteri e chiese del Molise, Storia
IMG_20160529_0001

κάστρον Σάμνιον: Una misteriosa torre tardo-antica nel groviglio di S.Vincenzo al Volturno.

Non si dice nulla di nuovo nell’affermare che la regione molisana, ed in particolare la fascia di territorio che comunque costituiva punto di passaggio obbligatorio per l’attività mercantile e per gli spostamenti degli eserciti nelle operazioni militari di grande valenza, [...]

maggio 29, 2016 Antichità romane, nessuna categoria
13240751_662603427225410_2684557235878288550_n

GAMBATESA. Cittadinanza Onoraria a Franco Valente

Gambatesa, Castello di Capua, 16 maggio 2016 Luca D’Alessandro Delegato alla Cultura del Comune di Gambatesa Caro Franco, come narri nella prefazione del tuo libro, arrivasti a Gambatesa in un caldissimo luglio dell’ormai lontano 1998 per esplorare questo castello, di [...]

maggio 17, 2016 Cultura
TeatroFrancoValente1

Teatro di Pietrabbondante: Se scampi alle insidie del tempo e dei ladri, poi ci pensa la Soprintendenza…

Sto per costituire un comitato per la difesa del Teatro di Pietrabbondante. Non ci fermeremo finché non verranno eliminati questi sfregi a una delle opere più importanti della storia dell’architettura antica nel Bacino Mediterraneo. Intanto ho presentato una denuncia alla [...]

maggio 12, 2016 Archeologia e trippa per gatti
02) Gambatesa V. Di Capua JPG copia

Vincenzo di Capua, Mecenate e un verso di Quinto Orazio Flacco a Gambatesa

  Ho avuto modo di illustrare in ogni minimo particolare le pitture del castello di Gambatesa e i riferimenti che esse hanno con le Metamorfosi di Ovidio. La questione dei riferimenti alla letteratura latina potrebbe sembrare puramente occasionale e si [...]

aprile 24, 2016 Castelli del Molise, Storia
3-S.GiorgioPetrella copia

S. Giorgio martire a Petrella Tifernina. Un santo tra storia e leggenda

Giorgio è uno dei santi ai quali la Cristianità rivolge particolare attenzione, ma proprio la sua immagine a rilievo che si conserva a Petrella costituisce il primo dei misteri che avvolgono questo straordinario e pressoché sconosciuto monumento medioevale che gli [...]

aprile 23, 2016 Monasteri e chiese del Molise, Santi nel Molise
Mario Leporatti

Mario Leporatti è stato mio professore di storia e filosofia a Venafro nel 1963

Nel 1963 avevo 17 anni e frequentavo il liceo classico di Venafro. Da Roma arrivò un professore che ci sconvolse perché riusciva a contestualizzare Pomponazzi con l’astro nascente della musica italiana che era Rita Pavone. Ma, soprattutto, ci fece capire [...]

aprile 12, 2016 Cultura
DSC_9822

Spigolature araldiche. Il Toson d’Oro in uno stemma di Filippo II di Spagna a Guardia Regia

Sulla facciata del Municipio di Guardiaregia, da tempo non antico, si trovano collocati due stemmi che, con chiara evidenza, provengono da altri luoghi del paese. Lo stemma di destra è certamente quello dell’Università di Guardia Regia perché vi si vede [...]

marzo 27, 2016 Spigolature araldiche
A9

Francesco Jovine – Viaggio nel Molise – 1941 – Isernia

Francesco Jovine nel 1941 ritornò in treno nel Molise per scrivere una serie di articoli per il “Giornale d’Italia”. Nel 1967 Lino Battista curò la loro pubblicazione in un unico volume sotto il titolo di “Viaggio nel Molise”, per la [...]

marzo 9, 2016 Cultura, Il Molise, nessuna categoria
scanner_20160309_0001

Francesco Jovine – Viaggio nel Molise – 1941 – Venafro

Francesco Jovine nel 1941 ritornò in treno nel Molise per scrivere una serie di articoli per il “Giornale d’Italia”. Furono ripubblicati nel 1976 dalla scomparsa Libreria Editrice Marinelli con una prefazione di Nicola Perrazzelli del 1967. Il libro ormai è [...]

marzo 9, 2016 Curiosità molisane, Il Molise
A SANNICOLA copia

Giovanni Sannicola. Poche parole sulla città di Venafro e sul monumento eretto nella stessa in onore di Licinio. 1845

A Venafro il nome leggendario di Licinio sopravvive in quella particolare oliva che in sua memoria ancora oggi si chiama “liciniana”. A questa leggenda attinse anche Vincenzo Cuoco che nel suo romanzo storico Platone in Italia dedicò un intero capitolo [...]

marzo 5, 2016 Storia, Venafro
F.VALENTEtommasoS.VINCENZO

Per vedere S. Vincenzo al Volturno recatevi nel Museo S. Chiara di Venafro. Ne vale la pena.

Nel Museo Archeologico di S. Chiara a Venafro si conservano i reperti venuti fuori dagli scavi di S. Vincenzo al Volturno. Tra essi alcuni frammenti, magistralmente ricostruiti e ricomposti, di una cosiddetta “Incredulità di Tommaso”. E’ un affresco del periodo [...]

gennaio 31, 2016 Arte, nessuna categoria
25) S.PietroCROCE1

La Croce stazionaria di S. Pietro a Frosolone

  Particolarmente complicata la ricostruzione delle vicende della croce di S. Pietro, che oggi si trova nel mezzo della piazza omonima. La chiesa di S. Pietro non esiste più e nulla sappiamo della sua forma originaria. Tuttavia, se tutti i [...]

gennaio 29, 2016 Croci stazionarie
disegno venafro ex giorgio copia

Nessuno a Venafro lo ricorda, ma Onorato Servio attribuisce la fondazione della città a Diomede

Nel XVII e XVIII secolo i Monachetti realizzarono alcuni disegni a volo di uccello di Venafro ricordando ai propri contemporanei che, quanto sia stata grande la città, lo raccontano le sue rovine: VENAFRUM QUANTUM FUERIT IPSA RUINA DOCET. Oggi Venafro, [...]

gennaio 9, 2016 Antichità romane, nessuna categoria, Storia
IserniaPacichelli1

Palazzo Laurelli in Isernia. Uno stemma modificato ricorda i d’Avalos, originari proprietari.

Nell’utilissima veduta a volo d’uccello di Giambattista Pacichelli realizzata alla fine del XVII secolo (G.B.PACICHELLI, Il regno di Napoli in prospettiva, Napoli 1703) nella parte centrale è rappresentato il “Palazzo del Principe”. Nelle note che accompagnano la prospettiva, Pacichelli sintetizza [...]

dicembre 28, 2015 Spigolature araldiche
FrancoValenteCrocifissioneEpifanio

27 dicembre festa di S. Giovanni Evangelista, anche nella cripta di Epifanio

“Donna ecco tuo figlio, figlio ecco tua madre!” nella cripta di Epifanio del Monastero di S. Vincenzo al Volturno   La storia religiosa di questo monastero dedicato a S. Vincenzo di Saragozza non si può capire se non si torna [...]

dicembre 27, 2015 Arte, Santi nel Molise