Franco Valente

Se avete i calcoli renali, ci pensa S. Liborio. A Vastogirardi

SanLiborio

Oggi 9 aprile è S. Liborio. Non è un santo particolarmente diffuso nel nostro Molise eppure si trova traccia della devozione in alcune chiese della regione.
Una se ne trova a Vastogirardi, nella magnifica chiesa di S. Maria delle Grazie che quest’anno celebra i cento anni di vita (1911-2011) perché costruita ex novo sull’area di una precedente cappella.
La devozione per S. Liborio a Vastogirardi ha una origine particolare perché seguente a una grazia di cui sarebbe stato destinatario un notabile del paese.
Probabilmente una calcolosi.
S. Liborio, infatti, viene invocato come protettore dei malati di calcolosi renale.


S. Liborio di S. Maria delle Grazie a Vastogirardi

Secondo la tradizione egli sarebbe stato il quarto vescovo di Le Mans (dove si fanno le corse automobilistiche) e pare che abbia guarito qualche fedele dal doloroso male facendo espellere le piccole pietre dai reni. Perciò in genere viene rappresentato, come a Vastogirardi, con l’aspetto di vecchio barbuto vestito da vescovo mentre regge un libro su cui sono appoggiate piccole pietre.
A Vastogiradi il libro è appoggiato ai suoi piedi e le pietre sono scomparse.

Però se vi trovate in Agnone, potete recarvi a S. Biase. S. Liborio vi accoglie benedicente in un angolo della chiesa.

S.LiborioAgnoneS.BiaseVALENTE
S. Liborio nella chiesa di S. Biase in Agnone

Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

1 Commento

  1. LUCIA 22 gennaio 2018 at 10:49

    buongiorno ho dei calcoli renali che mi stanno dando molto dolore, chiedo gentilmente se e’ possibile avere la preghiera di S.liborio. GRAZIE

Lascia un commento

*