Franco Valente

Scudo blu a Pietrabbondante. 22 luglio ore 11

Isabella Astorri, presidente regionale della Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali, vi invita ad essere tra le abbondanti pietre di Pietrabbondante per l’apposizione dello SCUDO BLU al santuario italico.

Lo SCUDO BLU INTERNAZIONALE (ICBS International Commitee of the Blue Shield), fondato nel 1996, prende il nome dal simbolo specificato nella Convenzione de L’Aja (1954) a protezione dei Beni Culturali, per la difesa dei quali vengono promosse azioni di protezione, prevenzione e sicurezza in tutte le situazioni rischiose, come i conflitti armati e le calamità naturali.


Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

1 Commento

  1. Guido Lastoria 20 luglio 2011 at 20:35

    Il Santuario Italico di Pietrabbondante è certamente, come Altilia, fra i più belli e preziosi dei nostri tesori. Spero vivamente di poterci tornare venerdì in occasione dell’apposizione dello SCUDO BLU.
    Guido Lastoria

Lascia un commento

*