Franco Valente

Caro Presidente della Repubblica, ma è sicuro che nel Molise si sia votato?

Luca Palombo ha avuto l’idea di spedire questa lettera al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Lo stiamo imitando in tanti e vi invito a fare altrettanto.

E’ facile facile….

Basta entrare nel sito https://servizi.quirinale.it/webmail/ , compilare la scheda ricordandosi di mettere provincia e città. Poi copiare e incollare il testo che segue e spedire.

Ti arriverà una mail con richiesta di conferma.

Caro Presidente,
pur nella consapevolezza delle contingenti problematiche alla Sua attenzione, ben più importanti e gravi, mi permetto sommessamente di segnalare l’enorme gravità della situazione post elezione della mia piccola regione: MOLISE.
Dopo 17 gg (e non si sa ancora per quanto) non è possibile conoscere i risultati ufficiali e la proclamazione degli eletti, con i due tribunali provinciali che stanno applicando criteri diversi nei controlli.
E’ forse necessario un intervento dall’alto per sapere chi ha vinto veramente le elezioni. Durante le campagne elettorali siamo stati più volte richiamati al diritto/dovere di andare a votare, con appelli alla democrazia, ai doveri istituzionali.
Elevatissima è stata l’astensione in questa tornata ma il voto di chi ha esercitato il diritto/dovere viene bistrattato e sembra nei fatti che le istituzioni non siano presenti ed all’altezza. 198.000 schede (un condominio di Roma) si possono addirittura “rispogliare” con una giornata se si vuole, invece solo per controllare dei verbali e delle tabelle di scrutinio (solo a Campobasso) ci mettiamo 20 gg e oltre. NON E’ FISIOLOGICO! Non so cosa Lei possa o voglia fare (anche nella Sua veste di Presidente del CSM), comunque confido nelle Sua conclamata saggezza. Chiedo scusa per il disturbo.
Franco Valente

Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

5 Commenti

  1. amedeo 5 novembre 2011 at 16:18

    Il tuo commento…

    Caro Franco, ho aderito e ho spedito la nota al Quirinale.
    E’ bella l’arte, ma non puoi dedicare un po’ di tempo in più alla politica?
    Una voce libera e anche qualificata, potrebbe darci una …..mossa.
    Per quel che vedo il Molise sembra correrre verso il nulla, Grazie e ciao.

  2. Gabriella Di Rocco 5 novembre 2011 at 19:31

    Carissimo,
    anche io ho inviato la nota al Presidente della Repubblica.
    Chissà che finalmente almeno Lui non si accorga che esiste anche il Molise in questo triste Paese…
    Un abbraccio,
    Gabriella

  3. Franco Valente 5 novembre 2011 at 21:34

    Sto rientrando a casa dopo essere stato alla manifestazione di Roma a S. Giovanni. Un bel pomeriggio di speranza. La speranza è che Berlusconi lasci in santa pace il popolo italiano…..

  4. luigi 11 novembre 2011 at 15:50

    ho inviato anche io con il copia ed incolla

  5. Franco Valente 12 novembre 2011 at 09:19

    adesso la proclamazione è stata fatta.
    Noi vogliamo sapere solo chi ha vinto veramente. Chiunque sia il vincitore, lunga vita alla democrazia…!

Lascia un commento

*