Franco Valente

IL VOLTURNO NON SI TOCCA! Contro un nuovo tentativo di distruggere quel poco che ci resta!

1475896_176927782514364_280478388_n-1

IL VOLTURNO NON SI TOCCA!

Questa sera 10 dicembre 2013, ore 18, assemblea a Ripaspaccata di Roccaravindola

Difendiamo il nostro Molise.

Stiamo diventando peggio delle colonie africane: ci regalano vetri colorati e ci violentano la storia, il paesaggio, la natura.

 

1475896_176927782514364_280478388_n-1

NON SE NE PUO’ PIU’

*Autostrade inutili mentre la rete regionale normale cade a pezzi
*Bretelle di cemento che tolgono altra terra alle future generazioni
* Investimenti in attività fallimentari
* Mega-Stalle che producono solo inquinamento
* Edilizia pubblica sconsiderata
* Centri antichi abbandonati al loro destino
* Caos territoriale

RESTITUIAMO AI GIOVANI QUELLO CHE  CHE APPARTIENE LORO!

Di fronte alla insensibilità del Governo che continua a dare soldi ai massacratori del territorio è necessario dare un segno tangibile del nostro impegno a preservare questa parte dell’Italia da nuove insensate operazioni economicamente scellerate.

Il comitato per la difesa del Volturno vi invita a essere attivamente presenti per smascherare un nuovo tentativo di far passare per “progresso” una scellerata operazione di  distruzione del fiume più importante dell’Italia del Sud.

Altro che simbolo dell’Unità d’Italia!!!

 

Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

Lascia un commento

*