Franco Valente

Leggete e diffondete ARCHEOMOLISE. Questo numero con i protagonisti

lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_di_ri-copia-1

In questi giorni esce Archeo-Molise. Ottavo anno.

Come al solito un tema unico caratterizza anche questo numero.
.
I protagonisti, nel bene e nel male, della vicenda archeologica molisana raccontano la loro esperienza.
Tra essi Richard Hodges, lo scopritore di S. Vincenzo al Volturno, che oggi è il Rettore dell’Università Americana a Roma.
.
Nonostante io faccia parte del Comitato Scientifico della rivista, non conoscevo il contenuto dell’articolo.
Ne faccio uno stralcio perché sono ripetutamente nominato da Richard Hodges.
Quello del professore inglese è un saggio amaro dove si riassumono anche le delusioni e le incomprensioni conseguenti alle invidie di personaggi di cui Hodges, da gran signore quale è, non fa il nome.

Io spero che il 2017 sia l’anno della rinascita.

Richard Hodges è l’unico in grado di indicare le vie da seguire per la valorizzazione di questo insigne monastero che ha fatto la storia dell’Europa e in lui riponiamo le nostre speranze.
Qualcosa sta per accadere e sono convinto che il tempo è galantuomo!
lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_di_ri-copia-1 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_2 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_3   lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_4 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_5 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_6 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_7 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_8 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_9 lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_10-copia lodissea_di_san_vincenzo_trentanni_11

Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

Lascia un commento

*