Franco Valente

PRESEPE VIVENTE, PRESEPE MORENTE, PRESEPE MORTO. A VENAFRO IL TERZO.

1970-ILGRUPPO00001

PRESEPE VIVENTE
PRESEPE MORENTE
PRESEPE MORTO
A VENAFRO IL TERZO.
.
30 e 31 dicembre 1967, 52 anni fa, nasceva a Venafro il primo Presepe Vivente che rappresentò una rivoluzione in Italia perché integrava le scene di rievocazione biblica con quelle legate alle problematiche della società contemporanea.
Qualche mese dopo nel mondo sarebbe scoppiato il Sessantotto che coinvolse anche tutti quei cosiddetti “gruppi spontanei” di cui “IL GRUPPO NOI GIOVANI” faceva parte.
Il Presepe di Venafro, male scopiazzato da ogni parte e banalizzato in chiave pseudo-turistica, a Venafro è ormai morto.
Non vi sono più le condizioni culturali e l’entusiasmo di allora.
I giovani hanno altri interessi.
Forse è bene che sia così.
Rimangono i ricordi negli scritti di quel tempo, come questo del 1970, pubblicato nell’ALMANACCO 1971 di Enzo Nocera.

1970-ILGRUPPO00001

1970-ILGRUPPO00002

1970-ILGRUPPO00003

1970-ILGRUPPO00004

1970-ILGRUPPO00005

Se ti è piaciuto questo articolo forse può interessarti anche:

Lascia un commento

*