Venafro

Venafro 1972. Quaranta anni fa la Corsa dei Ciucci

By 3 Novembre 2012 Settembre 29th, 2015 One Comment

Venafro 1972. Quaranta anni fa la Corsa dei Ciucci

 

Nel 1972 Assunta Prezioso, Gennaro Morra, Giovanni Verrecchia, Franco Valente , dell’Associazione Culturale IL GRUPPO DI VENAFRO, parteciparono a “Paese Mio”, trasmissione a premi della RAI.

Accompagnatori il sindaco Basileo Milano, Enza D’Orsi Presidente de IL GRUPPO DI VENAFRO, Marilisa Armonio, Gigino Vizoco .

PaeseMioMonza

La delegazione venafrana nella sede RAI di Milano in rappresentanza del Molise si confrontò con il Veneto.

Venafro, avendo battuto Torcello di Venezia, vinse la bella cifra di UN MILIONE!


Enza Sampò e Giorgio Vecchietti conduttori della trasmissione

Con quei soldi l’Associazione Culturale IL GRUPPO DI VENAFRO decise di realizzare un paio di centinaia di metri di transenne di legno.

Queste transenne furono utilizzate per molti anni per decine di manifestazioni culturali, artistiche, sportive.

La prima volta furono usate nel Verlascio di Venafro per la Corsa dei Ciucci che da varie decine di anni non si faceva più.

Anticamente la corsa si svolgeva durante la festa di S. Nicandro. La partenza era davanti alla basilica del Santo e l’arrivo sulla piazza del Mercato, davanti al Quadro di S. Nicandro.

Nel 1972, con un po’ di umorismo, si decise di imitare il Palio di Siena tenendo la corsa nel Verlascio, l’antico anfiteatro di Venafro.


Enza Sampò durante i servizi da Venafro

Enza Sampò, che era la conduttrice della trasmissione televisiva a Milano, venne a Venafro e fu la madrina della manifestazione.

http://it.wikipedia.org/wiki/Enza_Samp%C3%B2

Dopo 40 anni rimangono le immagini straordinarie che per la prima volta vengono diffuse.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Join the discussion One Comment

Leave a Reply


*