Croci stazionarie

A breve: “Croci stazionarie nei luoghi antichi del Molise”

By 17 Gennaio 2011 No Comments

Franco Valente
Croci stazionarie nei luoghi antichi del Molise

Nei centri antichi del Molise ho ritrovato e studiato 78 croci litiche, una più bella dell’altra.

Finalmente tutta la ricerca è stata consegnata all’editore che ha iniziato la complessa fase della composizione. Per la fine di febbraio il volume, riccamente illustrato, sarà presentato e distribuito.

Questo articolato viaggio tra le croci stazionarie della regione è stato una grande occasione per ricostruire le storia del simbolo per eccellenza della Cristianità.

Il Molise ha uno straordinario patrimonio artistico ed architettonico, in buona parte sconosciuto al grande pubblico, che permette di ripercorrere ed analizzare i significati che si nascondono dietro le rappresentazioni della crocifissione di Cristo.

La Cripta di Epifanio, le croci astili, le lunette di basiliche longobarde, normanne e angioine, le croci aragonesi, le formelle di alabastro inglesi, gli Agnelli cruciferi, le acquasantiere, hanno permesso di ricostruire un percorso nell’evoluzione della storia della croce che consentirà di approfondire un tema che, nonostante la grande diffusione, è generalmente considerato solo per l’aspetto formale.

Insierme alla presentazione del libro, che sarà annunziata a tempo opportuno, l’organizzazione di una mostra grafica e fotografica che si sposterà per tutti i centri interessati.

Chi è interessato agli eventi collegati alla presentazione del volume può comunicarlo in privato all’indirizzo francovalente@tiscali.it

Leave a Reply


*